Ho capito. Chiudi.

X

Questo sito fa uso di cookies. Approfondisci. »

UniCredit Evoluzione Reddito: Provento... e stelle

In primo piano» |

29 novembre 2016

Per la Classe A di quote del Fondo, è stato distribuito l'1,15% lordo del valore della quota al 30 settembre 2016, mentre i sottoscrittori di quote di Classe B hanno ricevuto l'1,14% lordo, a fronte di un obiettivo annuale di 1,50% lordo per entrambe le Classi¹. 

Gli importi sono stati alimentati dai proventi incassati nel corso del semestre, come previsto dal Regolamento di Gestione del Fondo, e sono stati generati da una pluralità di fonti. In particolare, la componente azionaria, nonostante il peso relativamente contenuto in portafoglio, ha contribuito in modo significativo grazie alla selezione di titoli a dividendo elevato e sostenibile. 

Da inizio anno il Fondo ha evidenziato una performance positiva nonostante le diverse fasi di volatilità registrate sui mercati finanziari ad inizio anno, prima, e nella fase successiva al referendum sulla Brexit, poi. Ad eccezione della componente azionaria che ha risentito della profonda correzione dei mercati fino a metà febbraio, tutte le componenti del portafoglio hanno contribuito positivamente al risultato del Fondo. In particolare, quella obbligazionaria europea, sia governativa che societaria, ha beneficiato del Quantitative Easing della BCE che da giugno è stato esteso al credito finanziario Investment Grade². Da segnalare anche il contributo dei fondi flessibili che hanno sfruttato le opportunità offerte dal debito high yield² sia europeo che americano. 

Il lavoro del Gestore è stato premiato dall'attribuzione di 5 stelle da parte di Morningstar³, massima valutazione quantitativa dei risultati passati.

 



1 L'obiettivo di distribuzione rappresenta una stima e non costituisce un indicatore affidabile dei risultati futuri. La distribuzione del flusso finanziario periodico e la restituzione del capitale a scadenza non sono garantiti. Per le condizioni e i criteri in base ai quali è possibile distribuire il provento semestrale, si rinvia al regolamento di gestione del Sistema "UniCredit Evoluzione". 2 Un titolo di debito Investment Grade presenta, alla data di acquisto, un rating Standard & Poor’s pari o superiore a BBB- o un rating equivalente attribuito da altre agenzie di rating internazionalmente riconosciute o, se privo di rating, è ritenuto di qualità analoga dal Gestore degli Investimenti. Di contro, un titolo sub-Investment Grade (o High Yield) è caratterizzato da un rating inferiore a BBB-. Un portafoglio senza limitazioni di qualità creditizia può investire indistintamente sia in titoli con rating Investment grade che in titoli con rating sub Investment grade. L’investimento in titoli con rating sub-Investment Grade comporta rischi maggiori. 3 Il rating è la valutazione che agenzie specializzate come Morningstar e Standard & Poor’s forniscono sulla qualità dei fondi di investimento. Viene assegnato sulla base di una analisi quantitativa dell’andamento storico del portafoglio e del suo livello di rischio a partire dal terzo anno dal lancio per avere una storia significativa da analizzare. La classificazione può arrivare fino all’assegnazione di 5 stelle che corrispondono al livello più elevato. Dato ad ottobre 2016 e relativo alla Classe B. Fonte dati: Morningstar Workstation. 4 Minor rendimento realizzato su base mensile rolling nel corso del periodo determinato escludendo l’1% dei peggiori risultati.

MESSAGGIO PUBBLICITARIO: UniCredit Evoluzione Reddito è un Fondo italiano appartenente al Sistema “UniCredit Evoluzione” gestito in delega da Pioneer Investment Management Ltd. Prima dell'adesione leggere il KIID, che il proponente l’investimento deve consegnare prima della sottoscrizione, o il Prospetto disponibile sul sito internet www.pioneerinvestments.it, presso gli intermediari collocatori e gli uffici dei consulenti finanziari autorizzati. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. I dati sono elaborati da Pioneer Investment Management SGRpA che si riserva il diritto di modificare, in ogni momento, le analisi e le informazioni prodotte. I contenuti di questo documento hanno carattere puramente informativo e si riferiscono ad analisi di mercato e/o approfondimenti, che tengono conto delle situazioni economico-finanziarie attualmente presenti. I dati, le opinioni e le informazioni in esso contenuti, sono prodotti da Pioneer Investments, che si riserva il diritto di modificarli ed aggiornarli in qualsiasi momento e a propria discrezione. Le informazioni fornite non costituiscono un prospetto o documento d’offerta né possono essere intese come consulenza, raccomandazione o sollecitazione all'investimento. Il documento e ogni sua parte, se non diversamente consentito e/o in mancanza di una espressa autorizzazione scritta di Pioneer Investment Management SGRpA, non potrà essere copiato, modificato, divulgato a terzi, diffuso con qualunque mezzo e più in generale qualunque atto di disposizione o utilizzo di informazioni ivi contenute sono vietati, salvo espressa indicazione contraria.

Altri articoli