Ho capito. Chiudi.

X

Questo sito fa uso di cookies. Approfondisci. »

Nuovo round di politica monetaria fiscale

Outlook e mercati» |

25 ottobre 2016

Quali sono le prospettive economiche globali per gli ultimi mesi dell’anno? E quali sono le prime impressioni per il 2017?

Nei mesi seguenti il referendum nel Regno Unito, l’andamento dei mercati finanziari è stato decisamente più favorevole rispetto a quanto inizialmente ci aspettassimo. Il pronto intervento delle banche centrali per garantire liquidità nell’immediato, seguito dalle specifiche e tempestive misure della Banca Centrale inglese e la risposta politica del governo inglese che ha posticipato l’inizio dell’iter di uscita a marzo 2017, sono stati tre elementi chiave per consentire ai mercati finanziari e alle attività rischiose di riprendere la loro corsa. Al tempo stesso anche i dati congiunturali che sono stati pubblicati nei mesi estivi evidenziano un contesto tutto sommato positivo. Il quadro strutturale nel suo complesso rimane fragile e ricco di incognite: per queste ragioni preferiamo mantenere un atteggiamento prudente nell’asset allocation.

 

Leggi sotto il documento completo.



1 Il grado di associazione tra due o più variabili; in finanza, è il grado in cui i prezzi delle attività o delle classi di attività si è spostato in relazione con le altre. La correlazione è espressa da un coefficiente di correlazione che va da -1 (non cambiano mai insieme) a 0 (assolutamente indipendenti) a 1 (cambiano sempre insieme).

Stampa l'articolo

Altri articoli sulle Banche Centrali