Ho capito. Chiudi.

X

Questo sito fa uso di cookies. Approfondisci. »

0[1].gif
 

Con la Legge di Bilancio 2017, il Governo infatti ha introdotto i “Piani Individuali di Risparmio”1 (PIR). L’obiettivo è canalizzare il risparmio delle famiglie verso investimenti produttivi di lungo termine, favorendo in questo modo la crescita del sistema imprenditoriale italiano.

 

A fine gennaio, Amundi Asset Management ha lanciato “Pioneer Risparmio Italia”, il primo fondo PIR-compliant disponibile presso i principali collocatori.

Caratteristiche di un PIR

Punti di forza

  • Agevolazione fiscale: 100% sgravio fiscale sui redditi da capitale e redditi diversi (capital gain e proventi) e dall’imposta sulle successioni e donazioni.
  • Supporto all'economia reale agevolando l'accesso diretto al credito delle imprese italiane.
  • Favorire l'investimento stabile a media-lunga scadenza.
  • Beneficiare del potenziale di crescita dell'economia italiana nel medio-lungo periodo.

1 Il Piano Individuale di Risparmio (PIR) è stato istituito dal decreto legge n.332 dell’11/12/2016: "Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017–2019".

2 La normativa prevede l’investimento in titoli emessi da società residenti in Italia o in Stati membri dell’Unione Europea o aderenti all’accordo sullo spazio economico europeo con stabile organizzazione in Italia.

3 Società non comprese all’interno di indici ad elevata capitalizzazione (FTSE MIB o equivalenti di altri mercati regolamentati).

I contenuti di questo documento hanno carattere puramente informativo e si riferiscono ad analisi di mercato e/o approfondimenti, che tengono conto delle situazioni economico-finanziare attualmente presenti. I dati, le opinioni e le informazioni in esso contenuti, sono prodotti da Amundi Asset Management, che si riserva il diritto di modificarli ed aggiornarli in qualsiasi momento e a propria discrezione. Non vi è garanzia che i paesi, i mercati o i settori citati manifestino i rendimenti attesi. Le informazioni fornite non costituiscono un prospetto o documento d’offerta né possono essere intese come consulenza, raccomandazione o sollecitazione all'investimento.

Il documento e ogni sua parte, se non diversamente consentito e/o in mancanza di una espressa autorizzazione scritta di Pioneer Investment Management SGRpA, non potrà essere copiato, modificato, divulgato a terzi, diffuso con qualunque mezzo e più in generale qualunque atto di disposizione o utilizzo di informazioni ivi contenute sono vietati, salvo espressa indicazione contraria.

 

Messaggio pubblicitario. Pioneer Risparmio Italia è un Fondo italiano appartenente al Sistema Pioneer PIR, gestito da Pioneer Investment Management SGRpA (PIMSGR). Prima dell'adesione leggere il KIID, che il proponente l’investimento deve consegnare prima della sottoscrizione, o il Prospetto disponibile sul sito internet www.pioneerinvestments.it , presso gli intermediari collocatori e gli uffici dei consulenti finanziari autorizzati. I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. I dati contenuti nel documento sono elaborati da PIMSGR che si riserva il diritto di modificare, in ogni momento, le analisi e le informazioni prodotte.

 

PIMSGR appartiene al Gruppo Credit Agricole. Azionista unico della società è Amundi Asset Management (SA).